smart manager dell'enoturismo

TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO, LA VALORIZZAZIONE E IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRO-ALIMENTARI E DELL’AGRO-TURISMO – SMART MANAGER DELL’ENOTURISMO E DELLA GESTIONE DEI PROCESSI IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA

Scarica la brochure

Fabbisogno territoriale e figura in esito al percorso formativo

L’Italia non è solo il maggiore produttore di vino al mondo – sono circa 50 milioni gli ettolitri di vino prodotti nel 2018 contro i 46 della Francia – ma è anche patria di una antica cultura vitivinicola.

Il turismo del vino italiano acquista di anno in anno fama internazionale, grazie alla qualità e alla varietà delle produzioni nazionali. Ogni anno oltre 14 milioni di turisti visitano le cantine italiane, generando un valore economico che supera i 2,5 miliardi di euro. Un trend in costante crescita in tutta Italia, con previsioni di grande sviluppo specialmente nel nord grazie allo strutturarsi di filiere dedicate e ad eventi di grande affluenza come le prossime olimpiadi Milano-Cortina.

Alla luce del grande sviluppo di questo settore a partire da Marzo 2019 è stato firmato il decreto che disciplina la materia dell’enoturismo. Regione Lombardia fin da subito si è dimostrata attiva nell’identificare requisiti e standard minimi che definiscano la qualità per l’esercizio.

Forti dei trend di settore, del nuovo quadro normativo e della richiesta del Consorzio Franciacorta, il presente progetto intende formare 20 Tecnici superiori per il controllo qualitativo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali. L’obiettivo è formare smart manager dell’enoturismo, della gestione dei processi agronomici ed enologici: professionisti capaci di valorizzare e comunicare le produzioni locali in un forte intreccio con il patrimonio culturale e paesaggistico.

Si tratta di figure professionali che favoriscano l’abbinamento tra conoscenza del vino, capacità di comunicarlo, gestione turistica e cultura del territorio, apportando valore aggiunto per lo sviluppo locale e per il potenziamento delle strutture lombarde ed italiane.

Il corso si svolge in stretta collaborazione con professionisti del settore, attraverso un approccio didattico che trova nell’abbinamento tra tradizione (vino e viticoltura) ed innovazione (innovative tecnologie digitali e afferenti al ramo Information Communication Technology) un connubio vincente.

Partner Ufficiali

Cantine Partner

Percorso formativo

Il programma

2

anni

1000

ore di tirocinio pratico in azienda

70%

dei docenti provengono dal mondo del lavoro

2

esperienze all'estero

Scarica il piano di studi

Laboratori Didattici

Università Cattolica

Grazie alla collaborazione con l’Università Cattolica di Piacenza saranno sviluppati laboratori didattici che permetteranno agli alunni di imparare le più moderne tecniche di analisi qualitativa dell’uva e del vino. Tra questi il nuovissimo SensoryLab dedicato all’analisi sensoriale del vino

Vigneto didattico 

Per le lezioni pratiche su tecniche agronomiche e viticole sarà disponibile un vigneto sperimentale. Grazie alla collaborazione con ARVAtec sarà possibile approfondire sul campo le più moderne tecniche di agricoltura 4.0

Assaggiatore di Vino

Grazie alla partnership con ONAV, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, verranno svolti i corsi di primo e secondo livello con il conseguimento del relativo attestato di esperto assaggiatore ONAV.

L’alimentare cercherà 43mila addetti in 5 anni ma agli Its solo 244 iscritti.

Il sole 24
18 Luglio 2019

L’86% degli iscritti a un corso ITS in Lombardia trova lavoro a un anno dal diploma

Libero Milano
27 Agosto 2019

Circa il 90% delle assunzioni avviene in un’area coerente con il percorso concluso.

Scuola24 – Il sole 24 Ore
10 Aprile 2019

Gli Its si collegano a un reale bisogno delle aziende, e formano le persone per un “mestiere”.

Scuola24 – Il sole 24 Ore
10 Aprile 2019

Opportunità professionali

Marketer del Turismo
Agroalimentare

Professionista
nell'enoturismo

Digital Manager Territoriale

Contatti

Tel. 030 2384917
da lunedì a venerdì
(dalle 08.30 alle 13.30)

info@accademiasymposium.it

Info

Inizio lezioni:
30 Novembre 2019

Posti disponibili:
20

Sede:
Via Pavoni 15,
Rodengo-Saiano (BS)

Ci sono solo 20 posti disponibili.

Termine ultimo iscrizioni: 
5 Novembre 2019

Richiedi maggiori informazioni.

Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali con le modalità descritte nell’Informativa

Corso realizzato dalla Fondazione ITS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •